Crema mani al burro di karité | Biolis Nature

Crema mani BiolisSe mi seguite o conoscete, saprete che sono una grande consumatrice di crema per le mani: il mio hobby principale, il ricamo, mi obbliga a lavarle spesso, e quindi sono sempre secche e screpolate. Poi lo sarebbero comunque di loro, ma insomma gli hobby “particolari” non aiutano…

Ho perso il conto di tutte le creme mani provate, e quando ne vedo una nuova in offerta non mi tiro certo indietro, specialmente se è ecobio e di una marca che mi piace: Biolis, in questo caso. L’ho trovata a circa due euro (ma forse anche meno) da Tigotà, in due varianti: burro di karitè e mandorle (non ricordo se olio, burro, estratto, o che). Io ho preso la prima al karitè, ma credo che tornerò presto a prendere anche l’altra…

Partiamo dal profumo: è un . E’ buono, ma decisamente troppo. E’ dolce, intenso, molto naturale, identico a quello degli shampoo di Biolis: se vi piace fare pendant, allora fa al caso vostro.

La crema è bianca e dalla consistenza normale, non troppo liquida fortunatamente, ne basta pochissima e, soprattutto, si assorbe piuttosto in fretta senza lasciare le mani unte. Ancora meglio, non lascia quella sgradevole patina come fanno certe creme (odio profondo). Ancora ancora meglio: le mantiene idratate davvero a lungo. Due applicazioni al giorno, e mi ha risolto i problemi di secchezza e screpolamento. Mi spiego meglio. Mi lavo le mani, metto la crema, inizio a lavorare, pausa pranzo dopo circa quattro ore, mi lavo le mani e sono ancora morbide ed idratate: sono rimasta piacevolmente stupita!

Per la lista ingredienti (tutti certificati bio) vi rimando alle foto. E sì, comprerò anche l’altra variante! Voi le avete provate? Oppure: avete una crema mani fidata da consigliarmi? Crema mani Biolis

Follow:

2 Comments

  1. Irene
    23/01/2018 / 1:49 pm

    Ciao Laura. Ho visto proprio questa mattina da Tigotà la crema mani Biolis. Non l’ho presa, nonostante il prezzo, perchè non è possibile sentire il profumo (il tappo è – giustamente – sigillato). Nel negozio dove sono stata le varianti erano 3: mandorla, karitè e argan.
    Dopo la tua recensione la comprerò, sperando che il profumo non sia troppo forte. Ti farò sapere.

    • Laura
      23/01/2018 / 4:25 pm

      Ah, l’argan (mi) mancava! Se lo dovessi trovare lo prenderò di sicuro -assieme alle mandorle: magari hanno una profumazione diversa e spero più lieve.
      Fammi sapere come ti trovi (con profumo, idratazione, eccetera!) 😀

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *